Canarias vuole regolamentare l'uso di cannabis e cannabinoidi per scopi medici - contro la volontà del PSOE sulla terraferma

La sessione plenaria del Parlamento delle Isole Canarie oggi [29] ha approvato all'unanimità una proposta di non-legge (PNL) promossa dal gruppo parlamentare socialista e dagli altri gruppi politici che sostengono il governo delle Isole Canarie per regolamentare per la prima volta la cannabis ei cannabinoidi per uso medico.

L'iniziativa, difesa dal vice portavoce del Gruppo parlamentare socialista, Iñaki Lavandera, chiede al Parlamento delle Isole Canarie di sollecitare il Governo spagnolo ad effettuare le opportune modifiche legali per regolamentare e facilitare l'accesso ai trattamenti terapeutici con cannabis e suoi derivati , sotto stretta indicazione e controllo medico, per quelle patologie nelle quali si è dimostrata efficace o che il medico ritiene tali.

La proposta include anche una richiesta per l'istituzione di un sistema di valutazione dell'impatto sulla salute pubblica, in particolare sulla qualità della vita dei pazienti trattati con queste cure.

Leggi l'articolo completo qui.

Non ci sono commenti

Posta un commento

it_ITItalian
en_GBEnglish es_ESSpanish de_DEGerman lt_LTLithuanian nl_NLDutch fr_FRFrench it_ITItalian